Vai al contenuto

L'hanging man è una candela che segnala che sul mercato sta per accadere qualcosa di importante. E' insomma una figura che ci da un'allerta.

Infatti, tale candela può segnalare che il trend rialzista in atto sta terminando. E quindi che l'asset sta per invertire rotta, ovvero sta per muoversi al ribasso.

Dal punto di vista grafico l'hanging man è costituito da un piccolo corpo che ha colore irrilevante. La parte importante della candela è l'ombra inferiore: essa deve essere lunga e sottile. E deve essere almeno 2 volte il corpo della candela stessa.

Un indice di mercato è una misura di tipo statistico che rappresenta lo spostamento di un certo portafoglio di azioni. Portafoglio che rappresenta solo una porzione del mercato totale.

Ma in base a quali criteri si può creare un certo indice?

Vediamo i 3 principali criteri per la formazione di un indice di mercato.

1. Capitalizzazione

Questo è senza dubbio il criterio più importante. Molto spesso gli indici di mercato possono racchiudere titoli a grande capitalizzazione, oppure viceversa a bassa capitalizzazione.

Basta pensare all'indice italiano FTSE MIB 40. Esso raggruppa le 40 azione italiana a più alta capitalizzazione.

2. Geografia

Un indice può essere composto anche in base alla provenienza geografica delle azioni che lo compongono.

L'esempio precedente del FTSE MIB è ancora appropriato. Infatti, il FTSE MIB raggruppa azioni provenienti da un solo paese: l'Italia.

3. Settore

Infine, un indice può essere composto anche in base al settore di provenienza delle azioni che lo compongono

Ad esempio il settore industriale, farmaceutico, dei beni di largo consumo, etc.